Aforismi su cui riflettere

"Tutti i Ministri della Salute sono sempre stati espressione delle Case Farmaceutiche."
[Duilio Poggiolini, ex dirigente pubblico italiano, ex direttore generale del servizio farmaceutico nazionale del Ministero della Sanità, rispondendo ai giudici]

"Noi addestriamo dei giovani a scaricare Napalm sulla gente ma i loro comandanti non gli permettono di scrivere 'cazzo' sui loro aerei perché è osceno." [Col. Kurtz (Marlon Brando) nel film Apocalipse Now]

"In Italia ti perdonano tutto fuorché il successo."
(Enzo Ferrari)

"Gli USA riescono a vedere l'acqua su Marte ma non riescono a vedere le carovane dell'ISIS in Siria"
[Vladimir Putin]

"Il parere delle masse non può essere che l'espressione dell'incompetenza."
[René Guénon]


"Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo, sarà più probabile arrivi in luoghi in cui nessuno è mai arrivato"
[Albert Einstein]


"Essere innocenti in Italia è pericoloso! Non si hanno alibi."
[Boris Makaresko]

"Comunista è qualcuno che legge Marx e Lenin. Anticomunista è qualcuno che li capisce."
[Ronald Reagan]

“Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto.”
[Boris Makaresco]


"Alla manutenzione, l'Italia preferisce l'inaugurazione."
[Leo Longanesi]

"L'invidia è una confessione d'inferiorità."
[Honoré De Balzac]

"Storicamente, le cose più terribili, la guerra, il genocidio, la schiavitù, sono il risultato dell'obbedienza, non della disobbedienza!"
[Howard Zinn]


"La privacy non è semplicemente un diritto ma un prerequisito assoluto per vivere."
[Marlon Brando]

"Ciò che capita sempre, non consideratelo normale."
[Bertold Brecht]


"La politica è l’arte di impedire alla gente di impicciarsi di ciò che la riguarda"
 [Paul Valèry]

"La storia è la versione dei fatti di chi detiene il potere"
[George W.F. Hegel]
%%%

Tre modi di esternare lo stesso concetto:
-
''Ogni grande scoperta scientifica passa attraverso tre stadi: prima la gente dice che è in contrasto con la Bibbia, poi che qualcuno l'ha già fatta, infine che corrisponde a ciò che si è sempre pensato.''
[Louis Agassiz]
-
''Di fronte ad una novita', la gente dice: non è vera. In seguito, quando la sua verità diventa palese, la gente dice: comunque non è importante. Infine, quando la sua importanza appare innegabile, la gente dice: pero' non è nuova.''
[William James]
-
«Ogni verità passa attraverso tre fasi: all'inizio è ridicolizzata, poi è violentemente contrastata, infine la si accetta come evidente.»
[Arthur Schopenhauer]
%%%
-

"Mentre nessun esperimento positivo può darmi definitivamente ragione, un solo esperimento negativo può sempre darmi torto."
[Albert Einstein]

"La sinistra ama talmente tanto i poveri che quando va al governo ne aumenta il numero".
[Indro Montanelli]

«Usura: una tassa prelevata sul potere d’acquisto senza riguardo alla produttività, e sovente senza riguardo persino alla possibilità di produrre».
[Ezra Pound, "Pisan Cantos"]
«Viviamo in un’epoca pazza, nella quale chi effettua scelte alimentari sane e giuste è spesso considerato strano, mentre viene reputato normale chi mantiene abitudini alimentari che favoriscono le malattie e causano enormi sofferenze».
[John Robbins, saggista]

«Migliaia e migliaia di persone studiano le malattie. Quasi nessuno studia la salute».
[Adelle Davis, nutrizionista]

 «La lotta per l’uguaglianza dei diritti è addirittura un sintomo di malattia – ciascun medico lo sa»
[F. W. Nietzsche, “Ecce homo”]

"Sono conscio dello stato della mia ignoranza e pronto ad imparare da chiunque, indipendentemente dalla sua qualifica."
[Isaac Asimov]

 "Il collettivismo ha qualcosa in comune con il satanismo, nel senso che entrambi invertono la realtà: il nero è bianco, la guerra è pace, il dolore è piacere."
[ Makia Freeman]

“Dopo aver eliminato l’impossibile, ciò che rimane, per quanto improbabile possa essere, deve essere la verità”
[Conan Doyle, "Sherlock Holmes"].

“Possiamo controllare un individuo a tal punto da fargli eseguire i nostri ordini anche quando vanno contro la sua volontà e persino contro leggi fondamentali della natura come quella di autoconservazione?” 
[G.H. Eastbrooks, “Hypnosis comes of age”, Science Digest, aprile 1971, pp. 44-50).

“Quando la maggioranza delle persone concorda con te, preoccupati.“
[Julian Rappaport, psicologo]

"Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare."
[Friedrich Nietzsche]

"La nostra società è guidata da psicopatici che perseguono degli obiettivi demenziali."
[John Lennon]
_
"Fra trent'anni l'Italia sarà non come l'hanno fatta i governi ma come l'avrà fatta la televisione"
[Ennio Flaiano - 1969] 

-
"Mai credere in qualcosa finché non sia stato ufficialmente negato."
[Otto Von Bismark]
-
“È un bene che la gente comune non capisca come funziona il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo facesse credo che ci sarebbe una rivoluzione prima di domattina.”
[Henry Ford?]
-
"Solo una crisi reale o percepita come tale produce un autentico cambiamento."
[Milton Friedman]
-
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda."
[Horacio Verbitsky]
-
"Una nazione è un gruppo di persone unite da un errore comune sulla propria origine e da un'ostilità collettiva verso i propri vicini.”
[Karl W. Deutsch]
-
"Nel tempo della bugia e dell'inganno, dire la verità è un atto rivoluzionario"
"Libertà è poter dire che due più due fa quattro. Tutto il resto viene da sé."
[George Orwell]
-
"Chi crede che una crescita esponenziale possa continuare all'infinito in un mondo finito è un folle, oppure un economista."
[Kenneth Boulding]
-
Il problema dell’umanità è che gli idioti sono strasicuri di loro stessi mentre le persone sensate sono piene di dubbi.
[Bertrand Russell]
-
"Se io ho una moneta e tu hai una moneta e ce le scambiamo, ciascuno di noi ha una moneta. Ma se io ho un'idea e tu hai un'idea e ce le scambiamo, ciascuno di noi ha 2 idee." 
[anonimo]
-
"Verrà un giorno che l'uomo si sveglierà dall'oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo... l'uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo."
[Giordano Bruno]
-
"SE NON STATE ATTENTI, I MEDIA VI FARANNO ODIARE LE PERSONE CHE VENGONO OPPRESSE ED AMARE QUELLE CHE OPPRIMONO"
[Malcom X]
-
"Lo Stato italiano è una feroce dittatura che ha messo a ferro e fuoco l'Italia meridionale, squartato, fucilato, seppellito vivi poveri contadini che scrittori salariati hanno infamato col marchio di briganti."
 [Antonio Gramsci]
-
«Noi controlliamo le istituzioni politiche ed economiche americane. Alcuni credono che facciamo parte di una cabala segreta che manovra contro gli interessi degli Stati Uniti, definendo me e la mia famiglia internazionalisti, e di cospirare con altri nel mondo per costruire una struttura politica ed economica integrate, un nuovo mondo, se volete. Se questa è l’accusa, mi dichiaro colpevole, e sono orgoglioso di esserlo».
[David Rockefeller]
 -
"Il mondo è pronto per raggiungere un governo mondiale. La sovranità sovranazionale di una elite intellettuale e di banchieri mondiali è sicuramente preferibile all’autodeterminazione nazionale praticata nei secoli passati."
[David Rockefeller, 1991]
-
 "Lasciati prendere per mano dal bambino di Betlemme, non temere, fidati di lui, la forza vivificante della sua luce ti incoraggia ad impegnarti nell’edificazione di un Nuovo Ordine Mondiale."
[Papa Benedetto XVI]
-
"Quando i poteri pubblici violano le libertà fondamentali e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all'oppressione è un diritto e un dovere del cittadino".
[Giuseppe Dossetti]
-
 "Dovete sapere che ci sono due storie: quella ufficiale piena di menzogne, che insegnano a scuola, la storia ad usum delphini; e poi c'è la storia segreta, quella che contiene le vere cause degli avvenimenti, una storia ignominiosa".
[Honoré de Balzac]
-
"L'attuale creazione di denaro dal nulla operata dal sistema bancario è identica alla creazione di moneta da parte di falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto"
[Maurice Allais, premio Nobel per l'economia]